Centro Studi Cartesio

della dott.ssa Marianna Consiglio

Riepilogo

Durata: 200 ore

Uso didattico della LIM

CALENDARIO ESAMI
data esame termine iscrizione
17/10/2019  17/9/2019
21/11/2019  21/10/2019
19/12/2019  19/11/2019
30/1/2020  30/12/2019
20/2/2020  20/1/2020
19/3/2020  19/2/2020
23/4/2020  23/3/2020
21/5/2020  21/4/2020
11/6/2020  11/5/2020
24/9/2020  15/6/2020

MODALITA’ DI ISCRIZIONE E PAGAMENTO 
IN SEDE             
Chiamare il numero 0881 20 60 85 e fissare un appuntamento nella sede di Foggia in via Gramsci 39 

ON LINE 
effettuare il versamento della quota di iscrizione come da indicazioni in calce
inviare all'indirizzo info@cartesiocentrostudi.it la seguente documentazione:
quietanza di pagamento
copia  della domanda d'iscrizione compilata e firmata
documento d'identità
codice fiscale

Versamento della Retta su Poste pay Evolution

Intestata a Cartesio Cartesio di M.Consiglio

BONIFICO

IT 83D 3608 1051 38980 4503 80452 

RICARICA presso gli uffici postali, punti SISAL, on line

carta n°5548 1100 0042 7356

CF CNSMNN75B47H926H

IN SEDE (Foggia Via Gramsci 39)

·         POSTAMAT (VISA, VISA ELECTRON, PAGO BANCOMAT, MAESTRO, MASTERCARD)

·         CONTANTI


 



per info chiamare il numero 0881206085


Nel mondo della Scuola un processo ormai in atto è rappresentato dalla transizione al digitale e, conseguentemente, da un ripensamento dei modi e degli usi delle Tecnologie per l’Informazione e la Comunicazione (ICT), considerati non più come materie a se stanti, ma  come strumenti culturali trans disciplinari che quotidianamente si fondano e si armonizzano, in maniera sinergica e complementare, con un “ecosistema classe” all’interno del quale i media vecchi e nuovi vanno a integrarsi con i singoli saperi disciplinari, completandoli e colorandoli così di nuovi linguaggi. Viene in tal modo introdotto un nuovo modello didattico di insegnamento e di apprendimento che, nel rispondere alle emergenze poste dell’odierna Società della Conoscenza in una prospettiva evolutiva, richiede come ineludibile e necessaria una formazione metodologico-didattica dei Docenti per un utilizzo critico e consapevole delle tecnologie digitali, in particolare delle Lavagne Interattive Multimediali (LIM) e dei Tablet, strumenti in grado di creare le condizioni d’innesco per la trasformazione innovativa dell’ambiente di apprendimento e della pratica educativo-didattica quotidiana.

PRESENTAZIONE/FINALITA’

CHE COS’E’ LA LIM

La lavagna Interattiva Multimediale, detta anche LIM o Lavagna elettronica, è un dispositivo tecnologico che comprende un computer, un proiettore e una superficie interattiva, grande quanto la classica lavagna d’ardesia, su cui è possibile scrivere, disegnare, allegare immagini, visualizzare testi, riprodurre video o animazioni. I contenuti visualizzati possono, inoltre, essere digitalizzati grazie a specifici software.

PERCHE’ LA LIM IN CLASSE

La LIM, a differenza degli altri dispositivi tecnologici, è stata progettata specificamente per la scuola e con la scuola e in tal senso si integra perfettamente con la Didattica d’Aula in quanto coniuga la forza e l’efficacia della visualizzazione e della presentazione, caratteristiche tipiche della lavagna tradizionale,con le opportunità offerte dal Digitale e dalla Multimedialità. Considerata come “un tavolo di assemblaggio della conoscenza”, come uno “strumento per la mente” atto a estendere e a potenziare i processi cognitivi degli Studenti, a sostenere la costruzione della Conoscenza e a includere l’Apprendimento non lineare al fine di promuovere nei Discenti stessi lo sviluppo di Competenze di ordine superiore e il pensiero flessibile e creativo, la LIM rappresenta in particolare una preziosa “risorsa” in grado sia di collegare media diversi (Internet, Social Network, Siti di Podcasting e così via) sia di generare nuove interazioni con le forme di Conoscenza e i contenuti e le modalità attraverso cui si costruisce la Conoscenza stessa.L’Aula Scolastica si trasforma così in Ambiente Formativo e di Apprendimento Multimediale, all’interno del quale vengono ripensati il Processo di Insegnamento e quello di Apprendimento e la Didattica, in particolare quella Espositiva, viene innovata.

In termini di valore aggiunto per la Didattica Espositiva, la LIM comporta per i Docenti e per gli Studenti una serie di vantaggi.In sintesi per gli Studenti, la LIM:-aumenta la Motivazione, la Partecipazione e la Comprensione dei Contenuti Didattici, in quanto rende le lezioni più coinvolgenti, attira l’attenzione, rende il contenuto più interessante e promuove l’interazione con i Contenuti, i Docenti e all’interno della Classe;-risponde meglio ed efficacemente ai diversi Stili Cognitivi e di Apprendimento, in quanto consente agli Studenti di integrare differenti linguaggi (orale e scritto, iconico, multimediale, ecc.), di manipolare gli oggetti di apprendimento e attivare tutti i canali sensoriali, di incoraggiare svariate forme e multipli approcci all'Apprendimento e di superare il digital divide. Nello specifico, la LIM rappresenta uno strumentoche stimola le diverse forme di intelligenza presenti negli Studenti, favorendo negli stessi la riflessione sul proprio stile cognitivo e di apprendimento e su quello dei compagni di classe.  In questo modo sono riconosciute e valorizzate le differenze individuali, anche e soprattutto quelle ricomprese nella categoria dei Bisogni Educativi Speciali (BES), diventando risorse, opportunità per un apprendimento meta cognitivo, reciproco e tra pari.In sintesi per i Docenti, la LIM consente di: -preparare a casa i materiali necessari a rinforzare la spiegazione di una lezione e a facilitarne la comprensione agli studenti; -rivedere, modificare o strutturare le lezioni sulla base dei bisogni emergenti degli allievi; -personalizzare i contenuti disciplinari per differenti classi e studenti;  -creare librerie di risorse multimediali, ipertestuali ed interattive, facilmente recuperabili e immediatamente utilizzabili dagli Studenti, al fine di recuperare conoscenze e abilità dimenticate; -riutilizzare, montare e rimontare i materiali didattici; -registrare e documentare le attività di apprendimento, per rivederle con gli studenti e consolidarne così l'Apprendimento e riflettere sulla pratica didattica; -creare in modo semplice esercizi interattivi e prove di valutazione in itinere, utilizzabili in classe e riutilizzabili nel tempo;  -concentrarsi sui contenuti e prestare maggiore attenzione ai feedback degli Studenti e al ritmo della lezione;-riflettere sulla propria attività di insegnamento.

LA PROPOSTA FORMATIVA

Il Corso, dopo aver trattato le diverse modalità che caratterizzano il funzionamento tecnologico della LIM ed effettuato una disamina dei “suoi” principali software applicativi, ne evidenzia il ruolo e le modalità di utilizzo da parte del Docente nella Didattica Espositiva quale mezzo e supporto che,  attraverso la creazione e lo svolgimento di lezioni interattive,  favorisce e sostiene la realizzazione e la messa in campo di un approccio metodologico-didattico innovativo e  attivo, teso a promuovere l’Apprendimento  significativo degli Alunni/ Studenti. Ciascun Docente-Corsista avrà la possibilità di progettare, implementare e svolgere Unità Didattiche Multimediali, avvalendosi  della LIM e dell’utilizzo gratuito del Sistema Didattico di Rete OpenClass. 
 
Docens © 2010-2018 Proged s.r.l.